Attenzione

Food360, la “gastronomia intelligente” on demand che copre tutti i turni di lavoro rispettando i bisogni e la salute di ogni dipendente

Risultati immagini per Food 360, elior

Caserta -Elior, leader in Italia nella ristorazione collettiva con 108 milioni di pasti all’anno serviti, partecipa a Exposanità (Bologna, 18-19-20 aprile _ Pad. 19 - B61) con Food360, un servizio di alta qualità, disponibile H24grazie ad una vetrina refrigerata intelligente, rivolto anche a coloro che lavorano di notte e che desiderano un pasto caldo, in linea con i loro bisogni e le differenti tipologie di professionalità.

Leggi tutto...

Neurochirurgia di Ferrara sul podio in Europa

Risultati immagini per Neurochirurgia di Ferrara sul podio
La Neurochirurgia di Ferrara si è classificata al terzo gradino del podio per il miglior lavoro scientifico del prestigioso premio “AOSpine Europe Young investigator award”. AOSpine è la principale comunità accademica mondiale per l'istruzione e la ricerca innovativa nella cura della colonna vertebrale. Ne fanno parte i più famosi chirurghi vertebrali del mondo. Dal 2009 AOSpine Europa ha istituito il premio Europeo “Young investigator award” per premiare i migliori lavori scientifici pubblicati su riviste internazionali da ricercatori under 40. La giuria è costituita da un panel di 5 esperti europei.

Leggi tutto...

Iodio nell’atmosfera, rapido aumento negli ultimi 50 anni

Risultati immagini per Iodio nell'atmosfera
Ricostruite le variazioni atmosferiche dello iodio dal 1760 a oggi grazie a una carota di ghiaccio. L’aumento può avere effetti sull’aerosol ultrafine e sulla temperatura.

Leggi tutto...

E-CIG non prive di rischi ma meno tossiche delle sigarette. Demonizzarle è sbagliato perché sono l’unica alternativa soft per chi non riesce a smettere di fumare

Risultati immagini per E-CIG non prive di rischi ma meno tossiche delle sigarette.
Bologna -  E-CIG e sistemi di riscaldamento del tabacco non sono privi di rischi e non fanno necessariamente smettere di fumare, ma se spegnerla una volta per tutte è impossibile la chance deve essere quella di ragionare in termini di riduzione del danno. Per questo gli esperti “aprono” alle alternative alle sigarette, o per lo meno invitano a non demonizzarle perché al momento, e in assenza di studi che provino che la tossicità sia uguale o superiore, non fanno ammalare come il fumo. È la posizione della Società Italiana di Tossicologia riunita a Bologna in occasione del 18° Congresso Nazionale.

Leggi tutto...

Tumori, passo avanti nell’approvazione di Larotrectinib completata la presentazione della richiesta negli Stati Uniti

Risultati immagini per Tumori, passo avanti nell'approvazione di Larotrectinib completata la presentazione della richiesta negli Stati Uniti
• La molecola per il trattamento di neoplasie con una particolare alterazione genetica 
• Ha già ottenuto la designazione di “terapia all'avanguardia” dall’FDA statunitense

Leggi tutto...

Tumori urologici, 38mila gli italiani over 70 colpiti ogni anno la SIUrO: “la multidisciplinarità sia al servizio della terza età”

Risultati immagini per tumori urologici
Crescono, tra gli anziani del nostro Paese, le diagnosi di carcinoma della prostata, rene e vescica. Il prof. Riccardo Valdagni, presidente nazionale SIUrO: “Per questi pazienti è ancora più importante e fondamentale che siano assistiti da un team al cui interno collaborano diversi specialisti”.

Leggi tutto...

Melanoma, Pembrolizumab riduce del 43% il rischio di recidiva o morte dopo resezione del tumore in stadio III

Risultati immagini per Melanoma, Pembrolizumab riduce del 43% il rischio di recidiva o morte dopo resezione del tumore in stadio III
Pembrolizumab ha mostrato un beneficio di sopravvivenza libera da recidiva nel melanoma in stadio III. E’ la prima volta che una terapia con anti PD-1 ottiene questo risultato anche negli stadi III A (con metastasi linfonodali > 1 mm). 
I risultati dello studio EORTC1325/KEYNOTE-054 sono stati presentati al congresso annuale dell’American Association for Cancer Research (AACR) e pubblicati sul New England Journal of Medicine

Leggi tutto...

Le infezioni neonatali, attualità e novità.A Pavia un doppio appuntamento con esperti italiani ed internazionali

Risultati immagini per Le infezioni neonatali, attualità e novità.A Pavia un doppio appuntamento con esperti italiani ed internazionalii
 
Pavia - Il 12 e 13 aprile si terrà, presso l’Aula Magna dello storico Collegio Ghislieri di Pavia, l’VIII Convegno Internazionale sulle infezioni neonatali, presieduto dal Dott. Mauro Stronati, Presidente della Società Italiana di Neonatologia (SIN).

Leggi tutto...

Alberto lapini è il nuovo presidente degli Uro-Oncologi SIUrO

Risultati immagini per alberto lapini urologo
A Milano il rinnovo delle cariche, subentra a Riccardo Valdagni

Fiorentino, classe 1957 è stato Presidente Incoming della Società. “I tre obiettivi principali per il prossimo triennio saranno: formazione, innovazione nella ricerca medica e ricambio generazionale”

Leggi tutto...

Droghe, mercato mai così in espansione come oggi

Risultati immagini per Droghe, mercato mai così in espansione come oggi
L’allarme degli esperti riuniti al 18° Congresso Nazionale della Società Italiana di Tossicologia: «Epidemia che fa morti o danni irreversibili». Gli spacciatori? Non servono più perché si compra su Internet: è meno pericoloso e quindi più facile. Sono almeno 450 le Nuove Sostanze Psicoattive identificate dai tossicologi negli ultimi anni e con tutta probabilità rappresentano soltanto un piccolo campione di un mercato che non conosce crisi perché l’utenza aumenta e i laboratori clandestini sanno continuamente innovare. Al momento della commercializzazione, e per diverso tempo, le nuove droghe non sono identificabili perché bastano piccole modifiche chimiche e la sostanza risulta invisibile ai test tradizionali. Gli effetti sono devastanti: quelle che un tempo chiamavamo “droghe leggere” come la marijuana oggi sono ottenute per via sintetica, biotecnologica, ibridazione o addittivate di altre sostanze e sono quindi estremamente potenti per cervello ma anche gli altri organi vitali. Si ordinano su Internet e Deep Web senza la mediazione dello spacciatore, e allora è tutto meno pericoloso e quindi più facile.

Leggi tutto...

Informazioni aggiuntive